Il marketing esperienziale

Il marketing esperienziale sta diventando molto popolare come nuovo modo per attirare l’attenzione del consumatore e coinvolgerlo nella decisione di acquisto.

Le aziende utilizzano questa strategia, perché è un modo per essere conosciuti prima dei propri concorrenti ed uno strumento per venire riconosciuti in fase di acquisto ripetuto, tutto grazie ai test condotti dai consumatori nel punto vendita.

Fare vivere un’esperienza è quindi uno dei modi migliori per aiutare il consumatore a scoprire e capire davvero le funzioni di un oggetto. Il motivo principale per cui si è scelto di utilizzare il marketing esperienziale, tuttavia, è che contribuisce a promuovere e lanciare una novità nel mercato, grazie alla curiosità connaturata nel genere umano.

Il pubblico ha dimostrato di comprendere più facilmente le funzioni di un nuovo prodotto quando lo può sperimentare, piuttosto che informandosi tramite i media. Il marketing esperienziale, inoltre, è in grado di stimolare il passaparola, elemento chiave nello sviluppo del mercato. Il passaparola è la campagna di marketing più efficace e credibile perché i consumatori soddisfatti che suggeriscono qualcosa sulla base della loro esperienza personale, sono una fonte non interessata e quindi molto credibile. Si stima che il 90% dei consumatori si fida della raccomandazione di amici e di conoscenti. Il presupposto del marketing esperienziale consiste nel creare forti legami tra marca e cliente, attraverso i cinque sensi.

Leggi tutto “Il marketing esperienziale”